pensieri

5

Artisti, scrittori e poeti si sono cimentati per descrivere il territorio Apuano e decantarne gli aspetti più interessanti. La conoscenza di questo territorio e delle sue ricchezze, sovente finisce dove si arrestano le ruote dei nostri attuali mezzi di trasporto; invece per conoscere meglio tutto questo, occorre proseguire …a piedi !

Mentre continua l’espansione di questi veicoli a motore, sempre più comodi e veloci, si riscontra un interesse sempre maggiore per la cultura del “camminar pensando” e la voglia di conoscere meglio “… ciò che utilmente saper si dovrebbe in ordine ai paesi ne’ quali soggiorniamo”.

Infatti lo scopo delle mie escursioni è quello di far scoprire gli innumerevoli aspetti locali, legati tra loro da una fitta rete di strade vicinali, mulattiere e sentieri, che proprio per le loro caratteristiche, consentiranno di apprezzare al meglio gli inestimabili valori storico-culturali, naturalistici ed eno-gastronomici, di queste montagne.

________________________________________________________________

“Ascolta me che ho esperienza, troverai più nei boschi che nei libri, pietra e legno t’insegnano cose che da nessun maestro potrai udire”

(San Bernardo da Chiaravalle)

________________________________________________________________

“Il presente lo si conosce quasi con precisione, il futuro lo si può prevedere, proiettarlo col pensiero e anche comprarlo con la fantasia, ma il passato non ha prezzo, non è modificabile e, sebbene qualcuno vorrebbe dimenticarlo, non si può cancellare. … non avere passato significa non avere vita, perciò quando lo si perde non hanno senso né il presente né il futuro.” (da CHI FUMMO CHI SIAMO di H.O. Mazzoni)